Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la svolta

«Questa volta partiamo davvero». A Vibo Valentia consegnati i lavori del nuovo ospedale – VIDEO

Prima il sopralluogo sul cantiere, poi la firma del verbale in Municipio. Pallaria: «Superati tutti gli ostacoli»

Pubblicato il: 18/05/2023 – 11:51
di Giorgio Curcio
«Questa volta partiamo davvero». A Vibo Valentia consegnati i lavori del nuovo ospedale – VIDEO

VIBO VALENTIA Dopo giorni di pioggia intensa, uno squarcio nel cielo e un raggio di sole ha illuminato e accompagnato quasi simbolicamente il sopralluogo in località Cocari, luogo scelto per il cantiere del nuovo ospedale di Vibo Valentia. Lo si potrebbe definire un appuntamento con la storia, anche perché dopo l’annuncio di qualche giorno fa da parte del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, sulla nascita del nuovo presidio ospedaliero vibonese si sono sprecate le riesumazioni degli episodi e gli appuntamenti mancati del passato e che, almeno dal 2007, hanno accompagnato la vicenda nota di questo travagliato progetto.

Il sopralluogo e poi la firma

È da qui, da questo cantiere, che dipendono le speranze dei cittadini del comprensorio, quelle rimaste dopo anni di annunci e proclami che si ripetono da 16 anni. Superati gli ultimi ostacoli, anche quelli della magistratura vibonese che ha fatto luce sui lavori complementari del Fosso Calzone, per il nuovo ospedale di Vibo Valentia finalmente ci siamo. «Questo appuntamento rappresenta la svolta dopo tante, troppe vicissitudini». A parlare è Domenico Pallaria, responsabile del procedimento. «Ora non ci sono più dubbi» ha detto «da questo momento in poi parte veramente, prima con lo stralcio poi con l’ospedale vero e proprio».

«Io – ricorda – sono subentrato nel 2015 quando è stato firmato il contratto per il progetto definitivo, poi c’è stata tutta una serie vicissitudini per definire la progettazione, per definire le opere complementari, ma anche con l’impresa dei lavori e con la Procura di Vibo per due sequestri. Ora, però, tutto fortunatamente è stato risolto per il meglio». Al sopralluogo presenti, fra gli altri, anche il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, i rappresentanti delle forze dell’ordine del territorio ma anche Pasquale Gidaro, dirigente del settore edilizia sanitaria della Regione, figure istituzionali e politiche e l’assessore regionale Rosario Varì.

Poi l’appuntamento più importante in Municipio, l’incontro solenne per la firma del verbale di consegna dei lavori, alla presenza dei dirigenti regionali, del questore e dei comandanti provinciali delle forze dell’ordine. (g.curcio@corrierecal.it)

L’intervista:

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x