Ultimo aggiornamento alle 22:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la lettera

Stadio Marulla, Caruso scrive a Occhiuto: «La Regione ci sostenga nel progetto di ristrutturazione»

Il sindaco di Cosenza evidenzia i problemi strutturali dell’impianto e confida in un intervento della Cittadella

Pubblicato il: 18/05/2023 – 18:05
Stadio Marulla, Caruso scrive a Occhiuto: «La Regione ci sostenga nel progetto di ristrutturazione»

COSENZA I noti problemi strutturali dello stadio San Vito-Marulla sono stati oggetto di una lettera che il sindaco Franz Caruso ha inviato al Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto per chiedere un adeguato sostegno finanziario al progetto di ristrutturazione ed ammodernamento. “I problemi dell’importante struttura sportiva cittadina – afferma il sindaco Franz Caruso – sono sotto gli occhi di tutti da tempo. Per quanto è stato possibile la mia amministrazione comunale ha cercato di affrontarli nel migliore dei modi. E’evidente, però, che lo stadio è ormai vetusto e presenta numerose criticità. Richiede, quindi, un progetto complessivo di ristrutturazione perché non è più possibile procedere a rammenti, rattoppi e ad interventi comunque tampone, che risultano assolutamente non definenti, pur rappresentando una spesa per l’Ente. Oggi certamente il problema impellente riguarda la Tribuna B ammalorata nel tempo, a causa di infiltrazioni meteoriche su tutta la superficie, ma è necessario e non più rinviabile un ammodernamento complessivo dell’impianto, che riveste, peraltro, una notevole importanza dal punto di vista sociale, al fine di renderlo efficiente, accogliente ed attrattivo anche sotto l’aspetto prettamente visivo. Un intervento, inoltre, che tenga presente anche l’adeguamento dei locali sottostanti e l’installazione di un impianto fotovoltaico efficiente, indispensabile per le buone pratiche di sostenibilità ambientale che abbiamo avviato in città, oltre che per calmierare i costi energetici. La complessiva riqualificazione, attraverso una sistematica serie di lavori, dunque, è rilevante e comporta la necessità di uno stanziamento finanziario valutato, in via preliminare, in circa 6 milioni di euro. Una spesa che il Comune di Cosenza, stretto dalle morse del dissesto e da un consistente piano di rientro relativo ad un disavanzo ingente per gli anni 2020 e 2021, non può assolutamente sostenere. Ho chiesto, pertanto, l’intervento della Regione Calabria e del governatore Roberto Occhiuto impegnandomi, se il progetto incontra il Suo favore e la Sua volontà di sostenerlo, a far addivenire agli uffici regionali tutta la documentazione necessaria”. “Il destino del nostro Stadio San Vito Marulla – conclude il sindaco Franz Caruso-  è legato alla disponibilità della Regione Calabria, dunque, che mi auguro accoglierà la richiesta per come ha già fatto per il Ceravolo di Catanzaro, dimostrando attenzione anche alla città di Cosenza per come merita”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x