Ultimo aggiornamento alle 13:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Catanzaro, contesa dell’ex Cinema Orso: il Consiglio di Stato dà ragione ad Accamedia

I giudici hanno accolto l’appello dei proprietari dell’immobile. Sul vincolo: «Sopravvivono solo i muri perimetrali in pessimo stato di conservazione»

Pubblicato il: 07/07/2023 – 13:34
Catanzaro, contesa dell’ex Cinema Orso: il Consiglio di Stato dà ragione ad Accamedia

CATANZARO Il Consiglio di Stato in composizione collegiale, all’esito dell’udienza ha confermato l’accoglimento dell’appello proposto dalla società Accamedia, proprietaria dell’immobile ex Cinema Orso, sospendendo, con ampie motivazioni di merito, il vincolo apposto dalla Sovrintendenza e la prelazione deliberata dal comune di Catanzaro per l’acquisizione del bene. Pesanti e circostanziate le critiche del Consiglio di Stato alla relazione della Sovrintendenza che ha imposto il vincolo su un fabbricato che non presenta «caratteristiche architettoniche di particolare pregio o ricercatezza e che, ad ogni modo, all’attualità sopravvivono solo i muri perimetrali in pessimo stato di conservazione». Accamedia anche in questa fase è stata difesa dagli avvocati Alfredo Gualtieri e Demetrio Verbaro. (ale.tru.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x