Ultimo aggiornamento alle 12:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La dichiarazione

Ferrovie, Salvini: «Prima si arriva a Reggio meglio è, altrimenti facciamo il ponte senza alta velocità»

Il ministro delle Infrastrutture è intervenuto a Maratea per la riapertura della statale 18: «Io trovo finanziamenti, non faccio l’ingegnere»

Pubblicato il: 14/07/2023 – 16:57
Ferrovie, Salvini: «Prima si arriva a Reggio meglio è, altrimenti facciamo il ponte senza alta velocità»

MARATEA «Io faccio il ministro, accelero progetti e trovo finanziamenti, non faccio l’ingegnere e quindi mi affido agli ingegneri che mi mettono in mano il progetto che sia il più sicuro ed il più veloce. Se va a zig zag non è alta velocità, quindi prima si arriva a Reggio Calabria e meglio è, altrimenti facciamo il ponte, a Dio piacendo, ma non arriva l’alta velocità». Così il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, a Maratea (Potenza), parlando con i cronisti a margine della riapertura della strada statale 18, sul tracciato dell’alta velocità tra Campania e Basilicata. «È chiaro che tutti vorrebbero la fermata dell’alta velocità nel proprio paese – ha aggiunto – però ci sono i servizi di trasporto regionale, gli intercity. L’alta velocità per definizione fa poche fermate».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x