Ultimo aggiornamento alle 22:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Le indagini

Cellulari nel carcere di Cosenza, indagate sette persone

Destinatari degli avvisi di garanzia cinque detenuti e due loro familiari. L’inchiesta dopo la scoperta dei telefonini in una cella

Pubblicato il: 09/09/2023 – 8:44
Cellulari nel carcere di Cosenza, indagate sette persone

COSENZA Sette avvisi di garanzia sono stati notificati ai cinque detenuti e a due loro familiari. Si chiude così l’indagine sul caso dei telefonini scoperti all’interno del carcere “Sergio Cosmai” scoperti nel corso di un’ispezione della polizia penitenziari che sorveglia l’istituto di Cosenza. Secondo quanto riporta la Gazzetta del Sud, tutti e sette dovranno rispondere a vario titolo, di «accesso indebito a dispositivi idonei alla comunicazione da parte di soggetti ristretti».
L’inchiesta è stata portata coordinata dalla Procura bruzia ed è scaturita dal rinvenimento all’interno di una cella del penitenziario di due micro-telefoni dotati di sim.
Passando a setaccio i due apparecchi telefonici e tracciando il traffico in uscita ed entrata dai due telefonini è stato possibile identificare tutti i presunti responsabili dell’illecita presenza degli apparecchi all’interno della casa circondariale. Da qui la chiusura delle indagini e la notifica dei sette avvisi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x