Ultimo aggiornamento alle 13:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Morte in ospedale dell’imprenditore Giuliano, aperta un’inchiesta

I familiari del 77enne hanno presentato un esposto ai carabinieri. Gli inquirenti avrebbero disposto il sequestro della salma per l’autopsia

Pubblicato il: 17/09/2023 – 9:36
Morte in ospedale dell’imprenditore Giuliano, aperta un’inchiesta

VIBO VALENTIA Sospetto caso di malasanità allo “Jazzolino” di Vibo Valentia. La Procura del capoluogo, secondo quanto riporta Gazzetta del Sud, avrebbe aperto un’inchiesta sulla morte dell’imprenditore di Ricadi Giuseppe Giuliano.
Il 77enne ricoverato all’ospedale di Vibo lo scorso giovedì intorno alle 15 sarebbe morto dopo poche ore. Da qui l’esposto presentato alla stazione dei carabinieri di Spilinga dai familiari del noto imprenditore della ristorazione e la relativa apertura del fascicolo da parte della Procura di Vibo.
Gli inquirenti avrebbero già disposto il sequestro della salma per l’eventuale esame autoptico sul corpo dell’imprenditore. Inoltre sentiranno alcuni testimoni per raccogliere elementi utili a fare chiarezza sulle cause e le eventuali responsabilità del decesso del 77enne. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x