Ultimo aggiornamento alle 7:41
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la decisione

Operazione “Imponimento”, il Riesame restituisce l’impresa a Mario Serratore

La decisione a tre anni dell’inchiesta. Il Tribunale ha accolto la richiesta del legale dell’imprenditore

Pubblicato il: 12/10/2023 – 17:34
Operazione “Imponimento”, il Riesame restituisce l’impresa a Mario Serratore

CATANZARO Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha revocato il sequestro della Ditta “Serratore Mario”. La decisione è stata adottata, in accoglimento del ricorso del legale dell’imprenditore (avvocato Massimiliano Carnovale), a distanza di oltre tre anni dall’applicazione del provvedimento ablatorio.
Serratore è finto nell’inchiesta “Imponimento” della Distrettuale di Catanzaro.
Secondo l’accusa l’imprenditore, nella qualità di titolare della omonima ditta individuale, in concorso con altri soggetti (tra i quali il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Polia e Presidente della Commissione Aggiudicatrice della gara e dell’Assessore del Comune di Polia con delega ai Lavori Pubblici), avrebbe turbato la gara d’appalto promossa dal Comune di Polia, per l’affidamento dei lavori di realizzazione di un albergo diffuso nel territorio di Polia. Con l’aggravante di aver commesso il fatto per agevolare il clan Anello-Fruci di Filadelfia. Una cosca che, stando alle accuse, sarebbe stata interessata ad aggiudicarsi ed eseguire questi lavori.

La decisione


Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha annullato l’ordinanza impugnata disponendo l’immediata restituzione della ditta individuale intestata a Mario Serratore ed i beni correlati.
Inoltre i giudici del Riesame hanno ribadito il profilo della violazione del principio di ragionevolezza temporale atteso che gli assunti difensivi secondo i quali l’impresa sottoposta a sequestro costituisse mera prosecuzione di analoga attività esercitata dal padre dell’imputato e che la sua costituzione fosse avvenuta in epoca precedente ai presunti reati contestati.
In particolare la costituzione della società si collocava in epoca notevolmente antecedente alla contestata condotta di turbativa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x