Ultimo aggiornamento alle 15:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’intervento

Montuoro: il giudizio di parifica della Corte dei Conti ci dà molta fiducia

Il presidente della seconda Commissione del Consiglio regionale evidenza i passi avanti certificati dalla magistratura contabile

Pubblicato il: 17/11/2023 – 11:54
Montuoro: il giudizio di parifica della Corte dei Conti ci dà molta fiducia

CATANZARO “Un giudizio che certifica piccoli, ma significativi, miglioramenti per l’Ente nel Bilancio generale. Un segnale incoraggiante per il futuro, che ci permette di guardare avanti con fiducia e voglia di riscatto”. E’ quanto afferma presidente della II Commissione Bilancio del Consiglio regionale, Antonio Montuoro, in merito al giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione Calabria per l’esercizio finanziario 2022. “Si tratta di una grande soddisfazione sia per la Giunta, guidata dal Presidente Occhiuto, che per il Consiglio Regionale, guidato dal Presidente Mancuso, che hanno agito in efficace sinergia seguendo quelle che sono state le, puntuali ed attente, indicazioni della Corte dei Conti”, ha aggiunto il Presidente della II Commissione Bilancio. “Il giudizio di Parificazione investe il rendiconto regionale ed abbraccia la rappresentazione contabile di tutta l’attività economica, finanziaria e gestoria svolta dall’amministrazione – ha proseguito Montuoro -. Un Bilancio non inteso come una mera rappresentazione contabile, di entrate ed uscite, ma come bene pubblico, strumento per la realizzazione del principio di uguaglianza e dei diritti costituzionali”. “Particolare attenzione è stata dedicata ai profili gestionali in materia sanitaria, che, come è noto, si trova da oltre un decennio in piano di rientro”, ha sottolineato Montuoro. “I giudizi hanno giustamente evidenziato criticità, ma sottolineando che, rispetto al passato, si è data luce a molti aspetti. Siamo finalmente sulla buona strada, fornendo normalità gestionale e di programmazione ad una Regione che tanto ha da migliorare, ma altresì da offrire”. “Il rendiconto della Regione Calabria relativamente all’esercizio finanziario 2022, che si pone al termine di una complessa attività di accertamento, è deputato alla verifica del “controllo e garanzia della conformità alla legge di bilancio dei risultati di amministrazione in termini di entrate e di spese – ha concluso Montuoro -. Quindi un essenziale strumento di analisi della gestione del bene pubblico dell’ente. Per tali ragioni e in relazione al ruolo svolto come Presidente della II Commissione Bilancio, del Consiglio Regionale, esprimo la mia grande soddisfazione per tale risultato. Questo non è certamente un punto di arrivo bensì di partenza, che ci spronerà nel nostro operato quotidiano, nella gestione dei piani contabili e nella programmazione degli interventi. Possiamo guardare con fiducia al futuro prossimo, che ci vedrà impegnati ad investire tutti gli strumenti finanziari che la Regione Calabria avrà a disposizione con l’obiettivo del rilancio dell’economia calabrese e dello sviluppo definitivo delle potenzialità della nostra terra”. Montuoro ha voluto, infine, esprimere “un ringraziamento all’operato del settore Dipartimento Economia e Finanze, che con scrupolosità ed attenzione gestisce ogni risorsa dell’Ente, con la guida del Dirigente Generale dott. Filippo De Cello e all’assessore al bilancio Marcello Minenna. E grande plauso al Presidente Occhiuto, per la perseveranza, la costanza e la dedizione che riversa nella cura nella gestione e nella guida della nostra Terra. Un’amministrazione che sta impiegando tempo e risorse, raggiungendo risultati significativi per lo sviluppo della realtà calabrese”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x