Ultimo aggiornamento alle 11:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’incontro

Zes, vertice tra Fitto ed i commissari per il passaggio di consegne

Il ministro: «Obiettivo valorizzare il lavoro svolto e darne continuità»

Pubblicato il: 09/01/2024 – 18:25
Zes, vertice tra Fitto ed i commissari per il passaggio di consegne

ROMA Il ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di coesione e il PNRR Raffaele Fitto ha incontrato stamane, presso i suoi uffici, i Commissari straordinari delle attuali 8 Zone economiche speciali (Zes).
All’incontro erano presenti anche i rappresentanti della nuova Struttura di missione Zes, che è già operativa con la nomina dei dirigenti di vertice, avvenuta nei giorni scorsi.
Con l’incontro odierno entra così nel vivo il passaggio di consegne tra i Commissari straordinari e la Struttura di missione.
«Ritengo di fondamentale importanza forme di confronto e di interlocuzione diretta, per consentire la piena continuità dell’azione amministrativa», ha dichiarato il Ministro.
Come noto, le funzioni dei Commissari straordinari saranno trasferite, a decorrere dal 1° marzo 2024, alla Struttura di missione Zes. Così prevede il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 29 dicembre 2023, che ha prorogato di due mesi le funzioni dei Commissari, al fine di consentire la definizione dei procedimenti in corso e che si trovano in una fase istruttoria molto avanzata, nonché per assicurare un ordinato e graduale passaggio di consegne.
Fino a quella data, i Commissari straordinari svolgono, sull’intero territorio regionale, le funzioni e le attività attribuite alla Struttura di missione Zes e al coordinatore della predetta Struttura.
«Proprio nel solco della leale collaborazione – ha annunciato il ministro – all’incontro odierno seguiranno, già nei prossimi giorni, appositi tavoli bilaterali tra la Struttura di missione Zes ed i singoli Commissari straordinari per esaminare, nel dettaglio, le peculiarità delle singole aree».
«L’obiettivo è quello di valorizzare al massimo il lavoro svolto dalle medesime strutture commissariali e garantire la piena continuità e il presidio dell’azione amministrativa, a beneficio di cittadini e imprese», ha concluso il Ministro.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x