Ultimo aggiornamento alle 19:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

TURISMO RELIGIOSO

Alla Bit di Milano il progetto “Tra cielo e terra sulle orme di San Francesco di Paola”

Domani all’interno dello stand della Regione Calabria ci sarà un interessante incontro sul tema

Pubblicato il: 03/02/2024 – 12:50
Alla Bit di Milano il progetto “Tra cielo e terra sulle orme di San Francesco di Paola”

MILANO Arriva la nuova edizione di BIT – Borsa Internazionale del Turismo, in programma all’Allianz MiCo di Milano dal 4 al 6 febbraio 2024: una finestra sullo scenario del turismo globale, alla scoperta delle destinazioni più suggestive, delle attività più attraenti e dei trend di un comparto in continua evoluzione.  Primo marketplace del prodotto “Italia” nel mondo, BIT Milano si conferma un evento rappresentativo per tutto il settore turistico, con un ampio parterre espositivo, da enti del turismo italiani ed internazionali, a vettori, ad associazioni di categoria, a tour operator fino a nuove destinazioni di nicchia.  La Calabria si presenta con il suo coloratissimo stand e con tutte le offerte turistiche per programmare e lanciare un 2024 che si preannuncia molto positivo.  Tutti gli operatori regionali pronti ad incontrare gli oltre 1.100 espositori provenienti da 66 Paesi, tra i top buyer altamente profilati  sia nazionali che internazionali, provenienti principalmente da Europa (44%), Nord America (14%), Asia (14%), Centro e Sud America (11%) e Medio Oriente (8%). Gli espositori possono così attivare relazioni di business e potenziare le opportunità di incoming e outgoing dai Paesi in target.  Tre le aree tematiche in cui è suddivisa la manifestazione: Leisure, con le proposte delle destinazioni e degli espositori italiani e stranieri, BeTech per i servizi digitali e le startup ed il Mice Village con un focus sulla Meeting Industry.  “La Calabria deve aggredire i nuovi mercati – afferma Fabrizio D’Agostino presidente regionale di Federalberghi – presentando le sue varietà di culture e prospettive uniche attuando così una visione globale su un’ampia gamma di mete e attività: dall’enogastronomia alle esperienze local, dai viaggi relax fino ai cammini spirituali, dalle proposte di viaggio green al turismo rurale e rigenerativo”.  E a proposito di nuovi progetti sul turismo religioso, domenica 4 febbraio alle 16,30, all’interno dello stand della regione Calabria ci sarà un interessante incontro sul tema: “Tra cielo e terra” sulle orme di San Francesco di Paola. Il richiamo di San Francesco di Paola varca i confini regionali per un’esperienza unica di turismo religioso e connessione spirituale. Interverranno Fabrizio D’Agostino, Presidente Regionale di Federalberghi Calabria, Padre Francesco Maria Trebisonda, Correttore Prov. dei Frati Minimi di San Francesco di Paola, Giovanni Politano, Sindaco di Paola, Roberto Occhiuto, Presidente della Regione Calabria. Coordina i lavori: Maria Antonella Cauteruccio, Dirigente Generale Dipartimento Turismo, Marketing territoriale e Mobilità della Regione Calabria

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x