Ultimo aggiornamento alle 20:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’annuncio

Cetraro, Cennamo sui social: «Sono malato, stiamo uniti, vi voglio bene» – VIDEO

Videomessaggio dall’ospedale del sindaco del Comune tirrenico: «L’azione amministrativa prosegue, insieme supereremo questa battaglia»

Pubblicato il: 03/02/2024 – 8:34
Cetraro, Cennamo sui social: «Sono malato, stiamo uniti, vi voglio bene» – VIDEO

CETRARO «Sono ricoverato per consentire alla medicina di guarire una brutta malattia che mi ha colpito. Stiamo uniti, vi voglio bene». Così in uno video pubblicato sui social il sindaco di Cetraro Ermanno Cennamo rende noto di essere ricoverato per una grave malattia, e rivolge un accorato e struggente messaggio ai propri cittadini.

Il post di Cennamo sui social

Cennano riferisce di essersi recato al pronto soccorso di Cetraro, dove «gli accertamenti hanno riscontrato l’ipotesi di una brutta malattia. Voglio ringraziare tutte le persone presenti dimostrando grande responsabilità, grande professionalità e anche grande affetto e questo mi sta aiutando molto ad affrontare questa situazione. Vista la gravità della mia situazione ho sentito diversi medici e in questo momento mi trovo in un ospedale di Parma, i sanitari hanno iniziato tutte le verifiche e la diagnosi. Sono vicino ai miei figli che mi danno tanta serenità, Sono qui insieme a me i miei familiari a darmi forza e coraggio. I medici mi hanno detto che la cosa importante è bello avere la famiglia vicino ma anche la mia comunità, io credo – prosegue il sindaco di Cetraro – che la comunità dev’essere unita a condividere questo momento difficile del sindaco, tanti messaggi mi stanno facendo sentire la vostra vicinanza e coraggio e sono sicuro che insieme a voi riuscirà a superare questa battaglia. Non è facile, ci saranno momenti difficili ma il vostro affetto mi aiuterà. Cennamo poi aggiunge: «L’attività amministrativa continuerà, perché a Cetraro abbiamo creato una classe politica intelligente e anche chi in questi periodi ha polemizzato o criticato la nostra attività amministrativa – e sicuramente ci sono criticità – mi fa tatto sentire l’affetto. Ringrazio di cuore perché davvero la comunità in questi momenti deve ritrovarsi unita e in sinergia». (redazione@corrierecal.it)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x