Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il futuro dei trasporti

Alta velocità ferroviaria, Ferraris: «Bisogna completarla fino a Reggio Calabria»

L’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato considera l’opera strategica in ottica Ponte. Nessun riferimento al tracciato

Pubblicato il: 25/02/2024 – 18:52
Alta velocità ferroviaria, Ferraris: «Bisogna completarla fino a Reggio Calabria»

ROMA «Abbiamo iniziato la Salerno-Reggio Calabria» con un primo lotto che arriva «al confine fra Campania e Calabria» ma «dobbiamo completare tutto il tratto». Così l’ad di Ferrovie dello Stato Luigi Ferraris intervenendo alla Scuola Politica della Lega, nell’ambito di una discussione sul progetto del Ponte sullo Stretto. Ferraris ha sottolineato poi gli altri progetti in corso del gruppo fra cui la Bari-Napoli che consentirà di percorrere la distanza fra le due città in due ore e collegare così la città pugliese con Roma in tre ore. Opera che dovrebbe concludersi «entro il 2027».
Ferraris non si è avventurato in quello che – in Calabria – rappresenta il primo argomento di dibattito: il tracciato. Nelle scorse settimane c’è stato uno scambio di pareri contrastanti (a distanza) tra i sindaci del Cosentino – che spingono per il tracciato interno in scia con quello dell’autostrada – e quelli della fascia tirrenica che alla variante Praia-Tarsia preferiscono il passaggio da Paola lungo il tracciato già esistente (qui la loro posizione).

LEGGI ANCHE
• Ecco perché conviene che l’AV passi da Tarsia e non da Paola
• Martirano: «Il passaggio da Tarsia non isolerebbe il Tirreno»

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x