Ultimo aggiornamento alle 23:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

cosenza

Anama Confesercenti, percorso formativo con gli studenti del Polo Brutium. «Li prepariamo al lavoro»

Ragazzi a confronto con i professionisti del mondo immobiliare e creditizio. Il calendario dei prossimi corsi

Pubblicato il: 29/02/2024 – 16:33
Anama Confesercenti, percorso formativo con gli studenti del Polo Brutium. «Li prepariamo al lavoro»

COSENZA Un percorso formativo accurato e qualificato per fornire agli studenti tutti gli strumenti per affrontare il mondo lavorativo appena finito il ciclo di studi superiori. E’ l’iniziativa di Anama, l’Associazione Nazionale Agenti e Mediatori di Affari di Confesercenti.
«I corsi del nuovo anno formativo in Anama provinciale Cosenza – spiega Rossella Pingitore, delegata alla formazione Anama provincia di Cosenza – sono frutto di un’attenta pianificazione con gli associati, grazie a una forte interazione e al consolidamento del rapporto che negli anni tutti hanno contribuito a rafforzare. Il confronto tra gli operatori del settore ha fatto emergere nuovi spunti di riflessione e di condivisione, che hanno portato all’approfondimento soprattutto di nuove tematiche, che in un mercato come il nostro è in continua evoluzione». Da febbraio ha preso il via la prima programmazione dei corsi 2024, che durerà fino a maggio, per poi fermarsi per una breve pausa e ricominciare a settembre.

«Nella prima sessione dei corsi abbiamo sentito l’esigenza di interagire con degli esperti del sistema creditizio, considerate le ripercussioni negative già dalla fine del 2022, per via delle poli1che restrittive delle banche, oggi probabilmente orientati verso tagli dei tassi di interesse. E’ proprio su questo ci si è confrontati nel primo corso, tenuto il 26 febbraio con la dottoressa Simona Ruffolo (nella foto di copertina), responsabile BdM, illustrando con chiarezza e dovizia le dinamiche relative all’accesso al credito e i probabili nuovi scenari, accompagnata dall’ingegnere Pierfrancesco Sicilia, che, in maniera impeccabile, ha analizzato l’iter procedurale della perizia tecnica, raffrontandola con la valutazione immobiliare, consentendoci di conoscere i diversi meccanismi che potrebbero portare a valutazioni differenti tra il perito della banca e l’agente immobiliare».

La relazione dell’ingegnere Piefrancesco Sicilia

«Con questo incontro formativo – commenta Francesco Ugone, presidente di Anama Confesercenti per la provincia di Cosenza – si è chiuso il ciclo del percorso Pcto (percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, ndr) in collaborazione con l’istituto Polo Brutium, con il quale abbiamo siglato una convenzione per 3 anni. In questi quattro mesi i ragazzi delle 5 classi hanno toccato con mano il lavoro dell’agente immobiliare e del mediatore creditizio seguendo i propri tutor passo passo nelle dinamiche della giornata lavorativa. Un percorso che ha dato un’opportunità in più per questi ragazzi che presto si affacceranno al mondo del lavoro e nello stesso tempo ha dato lustro alle nostre professioni».
Anama proseguirà con i seguenti corsi: 22 marzo Aste immobiliari (avv. Ferdinando Palumbo); 19 aprile Tecniche di valutazione del merito creditizio e la stima delle variabili che lo influenzano (dott. Alessandro Senatore). La sessione dei corsi si concluderà il 24 maggio con il notaio Matteo Mazzotta, sull’analisi giuridica del preliminare di compravendita.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x