Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la visita

Sopralluogo del commissario governativo nel campo rom di contrada “Scordovillo” a Lamezia

Il generale Vadalà ha acquisito i primi elementi per la sua attività e incontrato il procuratore Curcio e il sindaco Mascaro

Pubblicato il: 29/02/2024 – 20:46
Sopralluogo del commissario governativo nel campo rom di contrada “Scordovillo” a Lamezia

LAMEZIA TERME Giuseppe Vadalà, generale dei carabinieri in congedo, ha effettuato un sopralluogo a Lamezia Terme nel campo rom di contrada “Scordovillo”, struttura delle quale è stato nominato Commissario governativo ai fini del suo sgombero. L’ufficiale ha acquisito i primi elementi utili per lo svolgimento del suo ruolo. Nel campo rom vivono attualmente 96 nuclei familiari, per un totale di 440 persone, in una condizione di perenne emergenza ambientale ed igienico-sanitaria. Prima del sopralluogo, il generale Vadalà ha incontrato il procuratore della Repubblica, Salvatore Curcio, ed il sindaco, Paolo Mascaro. Lo sgombero del campo rom, del quale in passato è stata annunciata più volte l’evacuazione, si é sempre scontrato con difficoltà di ordine pubblico e sociale. Nel corso degli incontri col procuratore Curcio e il sindaco Mascaro, secondo quanto si è appreso, si è parlato delle criticità complessive del campo rom e delle interlocuzioni in corso con la Regione e con la Prefettura di Catanzaro per arrivare allo sgombero della struttura. Il commissario Vadalà, a conclusione, ha avuto un incontro col prefetto, Enrico Ricci. (Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x