Ultimo aggiornamento alle 8:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la 96esima edizione

Oscar 2024, trionfa “Oppenheimer”. Niente da fare per Garrone

“Io, capitano” battuto da “La zona di interesse”. Miglior documentario “20 days in Mariupol”

Pubblicato il: 11/03/2024 – 8:42
Oscar 2024, trionfa “Oppenheimer”. Niente da fare per Garrone

Il miglior film del 2024 è Oppenheimer di Christopher Nolan, una vittoria annunciata come quella del suo protagonista Cillian Murphy. Il film sul padre della bomba atomica si porta a casa sette Oscar su tredici nomination.
Nella cerimonia condotta da Jimmy Kimmel c’è spazio anche per qualche sorpresa come il premio al maestro Miyazaki o alla sceneggiatura di American Fiction, ma soprattutto il premio come miglior attrice a Emma Stone. Nella novantaseiesima edizione degli Academy Awards l’Italia con Matteo Garrone e il suo “Io, capitano” è stata sconfitta dal film di Jonathan Glazer che ha parlato di disumanità sia per gli attacchi del 7 ottobre che i bombardamenti su Gaza.
L’Oscar per la migliore regia alla migliore regia alla 96/a edizione degli Academy Awards è andato a Christopher Nolan mentre ancora per Oppenheimer, l’Oscar per il miglior attore è andato a Cillian Murphy. Il film si aggiudicato anche l’Oscar per la migliore fotografia. L’Oscar al miglior documentario va a “20 giorni a Mariupol”. La statuetta è andata al regista Mstyslav Chernov che ha detto: «Questa è la prima vittoria per la storia dell’Ucraina e sono onorata, ma potrei essere il primo a dire ‘vorrei non aver mai fatto questo film, scambierei questa statuetta per la possibilità che la Russia non avesse mai invaso il nostro paese. Vorrei chiedere ai russi di rilasciare i prigionieri, ma non posso cambiare la storia. Tutti assieme possiamo fare in modo che questa storia venga raddrizzata e la verità prevalga e che le persone di Mariupol non vengano dimenticate».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x