Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

L’immobiliarista vicino ai clan che “imbarazza” il Comune di Milano

Il Fatto Quotidiano rivela la nomina, poi ritirata, di un manager ritenuto in rapporti con la cosca Barbaro-Papalia

Pubblicato il: 12/03/2024 – 7:24
L’immobiliarista vicino ai clan che “imbarazza” il Comune di Milano

MILANO Un immobiliarista ritenuto vicino alla ‘ndrangheta nominato dalla Giunta comunale di Milano alla direzione di “Casa MetroMilano”, società pubblica del Comune meneghino che gestisce migliaia di case popolari. A rivelarlo è l’odierna edizione de “Il Fatto Quotidiano”, specificando che successivamente la nomina è stata di fatto revocata con le dimissioni del manager. Al centro dell’”affaire” secondo “Il Fatto Quotidiano” Alberto Pasqualucci, classe 1973, il cui nome è finito nell’inchiesta “Parco Sud” della Dda di Milano contro la cosca Barbaro Papalia di Buccinasco: Pasqualucci, non indagato nell’inchiesta, sarebbe stato socio della società “Kreiamo Spa”, ritenuta dagli inquirenti la cassaforte del clan ‘ndranghetista. Il manager non è più alla guida della società pubblica del Comune di Milano dopo che la voce dei suoi collegamenti con i colletti bianchi del boss è arrivata sui tavoli decisionali dell’amministrazione.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x