Ultimo aggiornamento alle 7:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la tragedia

Incidente nel Tarantino, morti un ragazzo e due ragazze calabresi

Le vittime avevano 32, 26 e 23 anni. L’impatto a Mottola, sulla statale 100

Pubblicato il: 17/03/2024 – 19:44
Incidente nel Tarantino, morti un ragazzo e due ragazze calabresi

BARI Erano calabresi le tre persone morte – altrettante sono rimaste ferite – in un incidente stradale avvenuto sulla statale 100, all’altezza di Mottola, in provincia di Taranto. Secondo quanto emerso finora sono due le auto coinvolte: una Bmw di grossa cilindrata e una Peugeot che per cause in fase di accertamento si sono scontrate frontalmente. Per le tre vittime, che viaggiavano sulla stessa auto, l’impatto è stato mortale. I feriti invece sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati in ospedale. A novembre nello stesso tratto sono morti tre militari della Brigata Pinerolo 7/o Bersaglieri di stanza ad Altamura (Bari) e un 60enne del Barese.
Le vittime dell’incidente sulla strada statale 100, in provincia di Taranto, sono un ragazzo di 32 anni e due ragazze di 26 e 23 anni. I feriti sono un 50enne, sua moglie e il loro figlio. Le persone decedute viaggiavano tutte a bordo della stessa auto che si è scontrata con l’altro veicolo in cui si trovava la famiglia. La statale 100 all’altezza di Gioia del Colle – comunica l’Anas – è temporaneamente interdetta al traffico all’altezza del km 60,100, in località Mottola, in provincia di Taranto. Il traffico in direzione Taranto viene deviato al km 53,400, ‘San Basile’, mentre il traffico in direzione Bari viene deviato al km 60,200, a ‘Noci Mottola’. (Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x