Ultimo aggiornamento alle 23:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

I giudici di Crotone «liberano» la nave ong Humanity 1

Era sottoposta dal 2 marzo scorso al provvedimento dopo lo sbarco di migranti

Pubblicato il: 19/03/2024 – 9:14
I giudici di Crotone «liberano» la nave ong Humanity 1

CROTONE Il Tribunale di Crotone ha sospeso il fermo amministrativo della ‘Humanity1’ della ong tedesca Sos Humanity, sottoposta il 2 marzo al provvedimento dopo lo sbarco di migranti. «Ancora una volta per i giudici l’applicazione del Decreto Piantedosi è illegittima», affermano le ong. Ora ci sono altre due navi bloccate: la ‘SeaEye4’ e la ‘SeaWatch5’. Il tribunale civile di Crotone ha citato, spiega Sos Humanity, «la non giustificazione del provvedimento emesso, come motivo della decisione preliminare sul nostro ricorso urgente. La nostra nave ora è libera dopo l’ingiusto blocco del 2 marzo. Dopo la Ocean Viking, la Humanity 1 è la seconda nave di salvataggio di una ong a essere rilasciata. Le navi Sea-Watch 5 e Sea-Eye 4 sono attualmente ancora detenute ingiustamente». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x