Ultimo aggiornamento alle 22:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

eccellenze di calabria

Sostegno agli ultimi e inclusione come missione, i 38 anni del Centro calabrese di Solidarietà

L’anniversario dell’ente del terzo settore che opera nel campo del disagio e dell’emarginazione giovanile

Pubblicato il: 21/03/2024 – 16:10
Sostegno agli ultimi e inclusione come missione, i 38 anni del Centro calabrese di Solidarietà

CATANZARO Buon compleanno, Centro calabrese di solidarietà Ets! L’Ente del Terzo settore che opera nel campo del disagio e dell’emarginazione giovanile, con particolare attenzione alla prevenzione, al recupero, e al reinserimento sociale di soggetti con problematiche di dipendenza patologica, oltre che di donne e dei bambini, vittime di violenza, compie 38 anni. Il Centro, guidato dalla presidente Isolina Mantelli, festeggia un altro compleanno da condividere come traguardo con la città che ha sempre dimostrato un legame straordinario con questa realtà nata il 20 marzo 1986. Una festa quella vissuta con direttivo, operatori e volontari nella sede del Centro Polivalente di via Fontana vecchia che non può che concludersi con una grande torta e l’abbraccio simbolico ai ragazzi e delle ragazze afferenti alle strutture del CCS. In questa occasione è importante ricordare la mission e i principi fondamentali del Centro calabrese di solidarietà che ispira il proprio lavoro educativo/terapeutico alla filosofia di progetto Uomo. “Il percorso che viviamo tutti insieme ci ricorda quotidianamente che ogni persona è sempre portatrice di enormi potenzialità, al centro dell’attenzione c’è la persona nella sua totalità i suoi bisogni esistenziali e le sue capacità – ha sottolineato la presidente Mantelli – E il Centro calabrese di solidarietà è illuogo delle seconde opportunità, quelle che si nutrono della fiducia e della speranza”. “In questi 38 anni il Centro si è posto sempre come luogo di maturazione e crescita comune, ispirando la propria attività ai contenuti della solidarietà umana e dell’amore cristiano – ha sottolineato ancora la presidente Mantelli – e la promozione di valori quali la solidarietà, la reciprocità, la gratuità e la sussidiarietà, l’attenzione, l’appartenenza. In poche parole il prendersi cura degli altri, tendere una mano e non negare mai un abbraccio e un sorriso come punto di partenza per un nuovo inizio. Essere una comunità, che è quello che abbiamo provato a fare in questi 38 anni e abbiamo come obiettivo anche per i prossimi 38”.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x