Ultimo aggiornamento alle 23:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’idea

Polo formativo territoriale, in Calabria si «specializzerà sull’immigrazione»

L’annuncio del ministro della pubblica amministrazione Paolo Zangrillo, a margine della firma del protocollo d’intesa

Pubblicato il: 15/04/2024 – 14:05
Polo formativo territoriale, in Calabria si «specializzerà sull’immigrazione»

ROMA «La realtà della pubblica amministrazione è multiforme: io dico sempre che dobbiamo pensare alla pubblica amministrazione non solo in riferimento alle amministrazioni centrali, ma soprattutto dobbiamo dedicarci agli enti territoriali». Lo ha detto il ministro della pubblica amministrazione Paolo Zangrillo commentando la firma del protocollo d’intesa per la costituzione e la gestione del polo formativo territoriale SNA assieme al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. «Lo spirito è quello di fare squadra, di creare delle comunità di pratica capaci di dialogare con realtà come le università. Io aspiro a consolidare dei sistemi territoriali dove il mondo del sapere dialoga con quello delle imprese – ha aggiunto – Ciascuno di questi poli avrà tra l’altro un indirizzo preciso e ciascuno si specializzerà su un tema: in Calabria sull’immigrazione, in Abruzzo sui temi che riguardano gli eventi sismici, in Piemonte su intelligenza artificiale e qui in Lombardia sulla sanità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x