Ultimo aggiornamento alle 16:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il punto politico

Gli incroci del Pd. La Conferenza programmatica “vetrina” e lancio anche per le Europee

Si lavora per la presenza a Soveria Mannelli dei big candidati al Sud. Sprint del partito che punta su un nome espressione del gruppo regionale

Pubblicato il: 16/04/2024 – 16:05
Gli incroci del Pd. La Conferenza programmatica “vetrina” e lancio anche per le Europee

LAMEZIA TERME Gli incroci del Pd. Un fine settimana intenso attende i dem di Calabria che stringono i tempi sulle due priorità in agenda: la prima Conferenza programmatica regionale di Soveria Mannelli, in programma venerdì e sabato prossimi, e la definizione delle candidature alle Europee. Due priorità che a quanto sembra si starebbero anche intimamente intrecciate, anche perché a livello nazionale si starebbe profilando per domenica prossima la convocazione di una direzione a questo punto decisiva per quanto riguarda le liste alle Europee. Una “deadline” che starebbe spingendo anche il Pd di Calabria guidato dal segretario Nicola Irto a chiudere quanto prima per quanto riguarda il contributo che il partito regionale potrà offrire alla causa comunitaria. Finora, come del resto ovunque in tutt’Italia, anche in Calabria il percorso si è rivelato in salita accumulando un certo ritardo causato soprattutto dalle vicissitudini che hanno attraversato il Nazareno, tra il “caso Puglia” che ha frenato tanti ragionamenti e la “guerriglia” quasi quotidiana con il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte, con l’estenuante “stop and go” sul campo largo (che di fatto non c’è, se non in alcuni casi eccezionali, legati alle contingenze e alle esigenze elettorali territoriali, com’è a Vibo e Corigliano Rossano in Calabria). A rendere il tutto ancora più complicato, poi, in Calabria, l’endemica difficoltà a fare sintesi tra le diverse e spesso litigiose anime/aree del partito.

Verso la Conferenza programmatica

La linea sarebbe quella di puntare su volti nuovi, magari un amministratore locale o un’amministratrice locale, ma anche di mettere a disposizione del Pd nazionale anche un profilo già collaudato che però abbia determinate caratteristiche. Nelle scorse settimane un primo sondaggio nel gruppo alla Regione non sarebbe stato fruttuoso – si sarebbe già reso atto di un no alla candidatura da parte del capogruppo Mimmo Bevacqua – ma secondo quanto riferiscono fonti accreditate  nelle ultime ore la pista di una possibile candidatura alle Europee di un nome espressione del gruppo dem in Consiglio regionale si sarebbe di nuovo intensificata: questo sarebbe emerso da un incontro che si sarebbe tenuto nelle ultime ore tra Irto e il gruppo consiliare. La quadratura potrebbe esserci proprio in occasione della Conferenza programmatica, che al di là dell’obiettivo primario – quello di mettere a terra una vera e propria proposta di alternativa al governo della Regione – a questo punto assume un significato politico chiaramente notevole, diventando – com’è peraltro anche ovvio e naturale – una sorta di “vetrina” e di lancio anche per le Europee. In questa direzione del resto andrebbe anche la definizione delle presenze alla convention, alla quale è stata inviata la leader nazionale Elly Schlein. Secondo quanto si apprende da fonti democrat, a Soveria Mannelli – a questo si starebbe lavorando sull’asse Roma-Calabria – potrebbero intervenire i big nazionali già sicuri di una candidatura alle Europee, in particolare nel collegio Sud,, come la giornalista Lucia Annunziata, la vicepresidente uscente dell’Europarlamento Pina Picierno e il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro (gli ultimi due per la verità già abbastanza “in pianta stabile” in Calabria da settimane…), così come a Soveria Mannelli sarebbe atteso anche uno dei leader del Nazareno, il presidente dei senatori del Pd Francesco Boccia. Insieme a loro esponenti del mondo del sindacato, dell’impresa, e della cultura della Calabria, perché la Conferenza programmatica nelle intenzioni della segreteria Irto dovrà servire a lanciare il Pd alla riconquista della Regione, e per fare questo è meglio attrezzarsi per tempo. (a. c.)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x