Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

farmabusiness

Farmaci e ‘ndrangheta, una condanna e due assoluzioni: 12 anni per Pasquale Barberio

Assolti per «non aver commesso il fatto» Sisca e Iiritano. L’inchiesta della Dda di Catanzaro risale al 2020

Pubblicato il: 17/04/2024 – 10:29
Farmaci e ‘ndrangheta, una condanna e due assoluzioni: 12 anni per Pasquale Barberio

Una condanna e due assoluzioni. Termina così il processo di primo grado “Farmabusiness”, celebrato con rito ordinario, nato dall’inchiesta della Distrettuale antimafia di Catanzaro.
I giudici del Tribunale di Crotone hanno inflitto 12 anni di carcere per l’imputato Pasquale Barberio, 78 anni di Isola Capo Rizzuto, per il quale l’accusa aveva chiesto 10 anni. Assolti, invece, per «non aver commesso il fatto»  gli imputati Raffaele Sisca e Lorenzo Iirtano.

L’inchiesta

L’inchiesta, condotta dai carabinieri dei comandi provinciali di Crotone e Catanzaro e coordinata dai sostituti procuratori della Dda di Catanzaro Domenico Guarascio e Paolo Sirleo, risalente al novembre del 2020, aveva riguardato 19 indagati, esponenti del clan di Cutro, professionisti e politici. Tutti ritenuti presunti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori, tentata estorsione, ricettazione e violenza o minaccia a un pubblico ufficiale. Le indagini della Dda avevano ricostruito la presunta realizzazione, attraverso la preliminare intestazione fittizia di beni e utilità, di una rilevante progettualità imprenditoriale tesa al reimpiego dei proventi illeciti della citata cosca, attraverso la costituzione di una società, con base a Catanzaro, finalizzata alla distribuzione all’ingrosso di prodotti medicinali mediante una rete di punti vendita costituiti da farmacie e parafarmacie.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x