Ultimo aggiornamento alle 15:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Scurati: «Al centro di una polemica politico-ideologica accanita. Ho provato dolore»

Lo scrittore dopo lo stop del suo monologo sul 25 aprile dalla Rai: «Sono stato trattato come un estorsore»

Pubblicato il: 21/04/2024 – 18:20
Scurati: «Al centro di una polemica politico-ideologica accanita. Ho provato dolore»

NAPOLI “Non voglio essere e fare la vittima. Dopo che accadono delle cose arriva la paura, esci di casa e guardi a destra e sinistra. La tua vita è già cambiata”. “Mi sono innervosito dopo che in seguito al post della Meloni sono stato costretto a fare una replica. Ma io non voglio fare la vittima”. Così Antonio Scurati dopo che il suo monologo sul 25 aprile è stato bloccato dalla Rai; il testo doveva essere letto dallo stesso scrittore nel corso della trasmissione “CheSarà” su Rai3. Un monologo che oggi Scurati ha letto nel corso dell’incontro dal titolo “Populismo e fascismo. Mussolini oggi” nel Cortile d’onore di Palazzo Reale a Napoli. Con Scurati, il direttore de la Repubblica Maurizio Molinari e Raffaella Scuderi. “È duro, faticoso, doloroso, sono un privato cittadino che legge e scrive libri e all’improvviso per aver fatto lo scrittore mi ritrovo al centro di una polemica politico-ideologica accanita, spietata e fatta di attacchi personali denigratori che mi dipingono come un profittatore, quasi come un estorsore”, ha aggiunto Scurati.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x