Ultimo aggiornamento alle 22:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervista

‘Ndrangheta, il prefetto di Trento: «Mai abbassare la guardia»

Filippo Santarelli, lascerà l’incarico per la pensione. «la comunità di Lona Lases travolta dal processo sulle infiltrazioni»

Pubblicato il: 24/04/2024 – 14:59
‘Ndrangheta, il prefetto di Trento: «Mai abbassare la guardia»

TRENTO Il 30 aprile il prefetto di Trento, Filippo Santarelli, lascerà l’incarico per la pensione. «Sono stati 14 mesi intensi – ha detto il commissario del governo -. So di avere fatto il mio dovere senza risparmiarmi: sono riuscito a mantenere l’impegno che mi ero assunto con la comunità di Lona Lases, travolta dal processo sulle infiltrazioni dell’ndrangheta nel tessuto economico del porfido, contribuendo a ricostruire il clima di fiducia. Oggi il paese ha un nuovo sindaco eletto con il regolare esercizio della democrazia. A Lona Lases purtroppo la situazione è venuta alla luce quando la locale della ndrangheta si era già radicata. Ci sono voluti anni per riavere elezioni e servirà ancora tempo perché si torni a fare impresa. In Trentino l’attenzione va sempre tenuta alta: è un territorio ricco e strategico e dunque fa gola alle organizzazioni criminali».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x