Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

spazzatour

Rende, la discarica della vergogna è ancora lì: Federazione Riformista rinnova l’allarme sanitario

«In una zona di uffici, bar, ristoranti e supermercati frequentata da migliaia di cittadini. Un disservizio così grave non si era mai visto»

Pubblicato il: 29/04/2024 – 16:52
Rende, la discarica della vergogna è ancora lì: Federazione Riformista rinnova l’allarme sanitario

RENDE «Una vergogna che si trascina da oltre un mese!» tuona Federazione Riformista di Rende, e noi aggiungiamo che quel cumulo di rifiuti c’è da molto più tempo per come abbiamo documentato nella rubrica Spazzatour (qui l’articolo)… «Una vera e propria discarica a cielo aperto in una zona centralissima della città, tra i supermercati, Conad e Lidl, ricca di negozi, parafarmacie, bar, apprezzati ristoranti e, dunque, frequentata da migliaia di cittadini». Per Federazione Riformista «un disservizio così grave non si era mai visto a Rende; neanche ai tempi  delle mini discariche in cui si riducevano, per inettitudine, le cosiddette “isole ecologiche” di (in) felice memoria. Vergogna! Vergogna! Ed ancora vergogna!!!».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x