Ultimo aggiornamento alle 9:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Se il terzo polo salva il Cosenza

COSENZA Incamerata l`iscrizione al campionato di serie D, ora è tempo di spartirsi i meriti. I politici cosentini fanno a gara per aggiudicarsi la palma di “salvatore della patria” dopo che il Cose…

Pubblicato il: 06/08/2011 – 16:57
Se il terzo polo salva il Cosenza

COSENZA Incamerata l`iscrizione al campionato di serie D, ora è tempo di spartirsi i meriti. I politici cosentini fanno a gara per aggiudicarsi la palma di “salvatore della patria” dopo che il Cosenza è stato ammesso a disputare il massimo campionato dilettantistico di calcio. Inizia il sindaco Mario Occhiuto (Udc): «Vorrei ringraziare il numero uno della Figc, Giancarlo Abete e il segretario nazionale del mio partito, Lorenzo Cesa, che hanno compreso la solidità e la limpidezza dei nuovi imprenditori che hanno rilevato la società, dando loro un`importante possibilità con l`iscrizione alla serie D». Si potrebbe parlare di sinergie terzopoliste visto che, a ruota del primo cittadino, detta una dichiarazione anche il senatore bruzio di Api, Franco Bruno: «È noto a tutti che da tifoso del Cosenza mi sono sempre attivato per aiutare la squadra rossoblù. Sono contento che il club sia stato iscritto alla serie D e vorrei ringraziare, oltre al sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, anche il presidente del mio partito, Francesco Rutelli, che da amico personale di Abete ha fatto comprendere le ragioni dei Lupi». Quando il pallone arriva dove la Politica non riesce.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x