Ultimo aggiornamento alle 23:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Fogne nel torrente, depuratore sotto sequestro

Le Procure indagano, le forze dell’ordine arrestano, ma fra i gestori degli impianti di depurazione c’è ancora chi non ha capito che l’epoca dei pasticci ambientali si è chiusa per sempre. La poliz…

Pubblicato il: 12/12/2011 – 13:58
Fogne nel torrente, depuratore sotto sequestro

Le Procure indagano, le forze dell’ordine arrestano, ma fra i gestori degli impianti di depurazione c’è ancora chi non ha capito che l’epoca dei pasticci ambientali si è chiusa per sempre. La polizia provinciale di Cosenza ha sequestrato per scarico abusivo di acque reflue un impianto comunale di depurazione di Montalto Uffugo. L`impianto è gestito dalla società Smeco Cosenza, la stessa che gestisce i depuratori del Tirreno cosentino e che è finita nel mirino della Procura di Paola. Inchiesta che, poco più di un mese fa, ha portato all’arresto del suo amministratore delegato Domenico Albanese e di una dirigente della stessa società, Jessica Plastina.
Gli agenti giunti sul posto hanno accertato l`esistenza di un by-pass, posto nella vasca d`ingresso dei reflui, che immetteva direttamente, senza depurazione, i reflui fognari di colore torbido e maleodoranti nel vicino torrente Annea. La stessa tecnica sperimentata anche nel catanzarese per il percolato della discarica di Alli.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x