Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Oliverio: «Ora aspettiamo risposte concrete da Roma»

CATANZARO «L`imponente manifestazione che si è svolta oggi a Catanzaro rappresenta un fatto importante per la Calabria e per il Mezzogiorno». Lo ha detto il presidente della Provincia di Cosenza, M…

Pubblicato il: 13/10/2012 – 15:44
Oliverio: «Ora aspettiamo risposte concrete da Roma»

CATANZARO «L`imponente manifestazione che si è svolta oggi a Catanzaro rappresenta un fatto importante per la Calabria e per il Mezzogiorno». Lo ha detto il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, che sabato mattina ha partecipato all`iniziativa promossa da Cgil, Cisl e Uil nel capoluogo calabrese. «La vasta partecipazione di uomini e donne provenenti da ogni angolo della regione – ha aggiunto – costituisce la prova tangibile che la Calabria sana, la Calabria del lavoro e delle attività produttive è in campo per contrastare la drammatica deriva negativa che ha spinto la nostra terra sul piano economico, sociale e morale in una condizione davvero preoccupante. Le decine di migliaia di calabresi che questa mattina si sono ritrovati sotto le bandiere delle organizzazioni sindacali per manifestare la volontà di costruire una prospettiva migliore e diversa per questa regione e di contrastare con determinazione l`evidente degrado anche sul piano morale, costituisce un fattore di notevole fiducia e forza dal quale bisogna ripartire».
«Il governo nazionale – ha detto ancora Oliverio – deve raccogliere la domanda forte che è venuta da questa Calabria offrendo, in primo luogo, una prospettiva di lavoro e di vita nella propria terra ai tanti giovani e alle tante ragazze calabresi che hanno ripreso ad emigrare, investendo in un progetto di ammodernamento infrastrutturale capace di far uscire questa regione dalla marginalità e realizzando un sistema di sostegno alle imprese libero da logiche di scambio, di condizionamento e di contrattazione. La manifestazione di oggi costituisce il vero grande antidoto alla malattia pervasiva del condizionamento e delle infiltrazioni della criminalità e del malaffare nelle istituzioni». «La Calabria – ha concluso Oliverio – ha bisogno di una grande operazione di trasparenza e di bonifica per recuperare la necessaria forza e credibilità per costruire il proprio futuro. La stragrande maggioranza dei calabresi onesti e laboriosi, rappresentati questa mattina a Catanzaro, devono avere ascolto ed attenzione da uno Stato che deve aiutarli a costruire una prospettiva davvero nuova e diversa per disegnare il futuro di questa terra»

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x