martedì, 02 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 22:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Iannello: «Ora un commissario che governi con trasparenza»

CATANZARO Ora che il ministro della Salute «ha messo finalmente fine alla funzione di Commissario ad acta ostinatamente agita dall’ex Presidente della giunta regionale», serve un’azione forte del g…

Pubblicato il: 28/06/2014 – 15:47
Iannello: «Ora un commissario che governi con trasparenza»

CATANZARO Ora che il ministro della Salute «ha messo finalmente fine alla funzione di Commissario ad acta ostinatamente agita dall’ex Presidente della giunta regionale», serve un’azione forte del governo. C’è bisogno di «una figura di garanzia, con provate competenze», che possa «traghettare le politiche regionali della salute verso un orizzonte certo che, in un quadro democratico di confronto, affronti l’obiettivo di superare le tante emergenze sanitarie acuite dal fallimento commissariale e di garantire l’esigibilità del diritto alla salute dentro principi di equità, appropriatezza, rigore, legalità». Sembra scontato, ma evidentemente per Mimma Iannello, che segue le questioni della sanità per la segreteria regionale della Cgil, finora non è stato così. In ogni caso, si tratta dell’unica scelta possibile, «in una fase delicata in cui la Calabria deve ancora definire il programma operativo correttivo del Piano di Rientro ed è in fase di sottoscrizione il nuovo Patto per la salute, su cui serve esercitare le prerogative di rappresentanza degli interessi di Regione finanziariamente stremata dal Piano di rientro ma ancora lontana da obiettivi di riorganizzazione e riqualificazione delle reti assistenziali». Chi arriverà dovrà affrontare una sfida molto complicata, alla quale «si aggiunge l’impatto finanziario consistente della prossima programmazione comunitaria sul sistema dei servizi socio-sanitari». C’è una sola via d’uscita, per la Iannello: «La sanità calabrese venga riposta in mani sicure ed esperte, in grado di impostare e governare in trasparenza un reale progetto riorganizzativo al riparo da ogni interesse diverso dall’interesse generale di salute dei cittadini».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb