Ultimo aggiornamento alle 10:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Vibo, bar chiude dopo intimidazioni. Il Comune lo riapre

ARENA (VIBO VALENTIA) L’amministrazione comunale di Arena ha deciso di riaprire il chiosco-bar chiuso dai gestori dopo due intimidazioni subite prima e dopo l’apertura del locale ad …

Pubblicato il: 13/08/2014 – 17:43
Vibo, bar chiude dopo intimidazioni. Il Comune lo riapre

ARENA (VIBO VALENTIA) L’amministrazione comunale di Arena ha deciso di riaprire il chiosco-bar chiuso dai gestori dopo due intimidazioni subite prima e dopo l’apertura del locale ad opera, è l’ipotesi investigativa, della ‘ndrangheta. Un segnale che il sindaco Antonino Schinella ha voluto dare
alla comunità ed ai giovani che avevano preso in gestione la struttura e che avevano subito pesanti intimidazioni: il 23 luglio, il giorno prima dell’apertura, quando ignoti hanno tentato di dare fuoco al chiosco; una settimana dopo quando l’auto di uno dei titolari, Nazzareno Papallo, è stata incendiata. Da qui la decisione di chiudere, contro la quale si è mossa l’amministrazione guidata dal sindaco Schinella. L’attività di ristoro verrà così gestita da una Onlus formata da volontari. L’apertura ufficiale dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x