Ultimo aggiornamento alle 22:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Cerimonia a Reggio, il ricordo del questore Grassi

REGGIO CALABRIA Si è svolta nella questura di Reggio Calabria una cerimonia per il decennale della morte di Nicola Calipari, il dirigente della Polizia di Stato ucciso nel 2005 a Bagdad mentre stav…

Pubblicato il: 04/03/2015 – 10:05

REGGIO CALABRIA Si è svolta nella questura di Reggio Calabria una cerimonia per il decennale della morte di Nicola Calipari, il dirigente della Polizia di Stato ucciso nel 2005 a Bagdad mentre stava riportando in Italia la giornalista Giuliana Sgrena liberata dopo il suo rapimento. Alla cerimonia hanno partecipato dirigenti e dei funzionari della questura di Reggio Calabria e una delegazione dell’Anps. Durante la commemorazione si è tenuto un breve momento di preghiera e di raccoglimento con la partecipazione del Cappellano della Questura don Pasqualino Catanese, seguito dalla deposizione di fiori presso il monumento ai Caduti della Polizia di Stato. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal Questore Raffaele Grassi che ha conosciuto personalmente Nicola Calipari essendo stati entrambi colleghi presso il Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale della Polizia Criminale. A Reggio Calabria, inoltre, nel 2005 è stata intitolata la sala riunioni della Questura. Il Questore Grassi ha ricordato il collega come «un uomo che credeva fortemente nello Stato e che serviva con dedizione e passione le istituzioni per garantire la libertà e la sicurezza ai cittadini».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb