Ultimo aggiornamento alle 11:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Trasporti, De Gaetano: lavoriamo al nuovo piano regionale

LAMEZIA TERME “Stiamo lavorando a fare il nuovo Piano regionale dei trasporti che punterà su tre basi: razionalizzare e tagliare i doppioni dando più servizi e puntando a spendere meno spostando i …

Pubblicato il: 17/04/2015 – 21:10

LAMEZIA TERME “Stiamo lavorando a fare il nuovo Piano regionale dei trasporti che punterà su tre basi: razionalizzare e tagliare i doppioni dando più servizi e puntando a spendere meno spostando i doppioni su altre linee che non ci sono; mettere insieme il ferro con la gomma e, ovviamente, con l’aereo, puntando a parti di interscambio per mettere insieme i due sistemi; puntare a fare le gare e rompere con il sistema medievale delle concessioni”. Lo ha detto l’assessore regionale ai Trasporti Nino De Gaetano, al convegno “Pendolaria” organizzato a Lamezia da alcune associazioni. Inoltre, ha aggiunto De Gaetano, l’obiettivo è “fare gare e nuovi ambiti di bacino che possano consentire di avere un sistema più efficiente e moderno che possa consentire a pendolari e turisti di girare per la Calabria in maniera razionale. Entro l’anno faremo le gare e cambieremo in maniera profonda il Sistema dei trasporti in Calabria”. Il presidente del consiglio regionale Tonino Scalzo, dal canto suo, ha rilevato che “bisogna rivedere il ruolo del trasporto pubblico in Calabria dove una delle criticità è nel tratto che dovrebbe essere il punto nevralgico ed è quello tra Lamezia Terme e Catanzaro. Il primo punto, quindi – ha aggiunto – è la metropolitana leggera Catanzaro-Lamezia con il collegamento aeroporto e area termale. Anche il lavoro iniziato dall’assessore ai Trasporti ci mette nelle condizioni di fare pure dei cambiamenti normativi nella nostra regione che guardino a una rivisitazione della rete dei trasporti e ad una razionalizzazione del trasporto per ripensare a una forma moderna di trasporto favorendo anche le associazioni di persone che vanno a lavorare con lo stesso mezzo. Fare quindi norme che incentivino queste mode e disincentivino il resto e per fare questo c’è bisogno di un trasporto efficiente”. “Il diritto al trasporto – ha detto la deputata Pd Enza Bruno Bossio – è uno dei temi principali della Calabria. Il trasporto locale è pessimo e negli ultimi venti anni invece di migliorare è peggiorato. L’impegno della giunta Oliverio, che ha già indicato durante la campagna elettorale e che mi auguro proseguirà, è quello di fare finalmente un lavoro importante: fare approvare il Piano regionale dei trasporti e consentire così un’integrazione tra diversi livelli, tra ferro, gomma e porti, in modo tale da evitare sprechi e inefficienze”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x