Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Locri "in soccorso di Martone", donato scuolabus

MARTONE Gesto concreto di solidarietà tra amministrazioni comunali. L’esecutivo di Locri ha deciso di assegnare al Comune di Martone uno scuolabus per consentire il trasporto degli studenti dalla c…

Pubblicato il: 12/01/2016 – 17:31
Locri "in soccorso di Martone", donato scuolabus

MARTONE Gesto concreto di solidarietà tra amministrazioni comunali. L’esecutivo di Locri ha deciso di assegnare al Comune di Martone uno scuolabus per consentire il trasporto degli studenti dalla cittadina reggina a Gioisa Jonica. Un servizio che si era interrotto a seguito dell’atto intimidatorio subito sabato scorso quando ignoti avevano dato alle fiamme il mezzo pubblico adibito al trasporto degli studenti. La consegna simbolica delle chiavi del mezzo, informa in una nota l’amministrazione locrese è avvenuta martedì mattina presso il comune di Martone durante il quale il sindaco di Locri Giovanni Calabrese ha dato affidato uno scuolabus in dotazione all’amministrazione locrese. «All’incontro – si legge nella nota – erano presenti il Vice Sindaco di Martone, Francesco Ientile, in sostituzione del Sindaco Imperitura assente per motivi personali, il Sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, il Vice Sindaco di Locri, Raffaele Sainato, insieme alla Giunta Comunale, oltre al Vescovo di Locri – Gerace, monsignor Francesco Oliva, il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Diego Bouchè, il suo Vice, Giuseppe Mirarchi, nonché i sindaci dei comuni della Vallata del Torbido insieme all’importante presenza dell’onorevole Arturo Bova, presidente della commissione Antimafia della Regione Calabria».
Il gesto di “consegna delle chiavi” del mezzo è avvenuto tra il sindaco Calabrese e il vice sindaco di Martone, Ientile, che ha ringraziato l’amministrazione locrese a nome del Comune che oggi rappresentava. «La Locride – ha detto Calabrese – continua ad essere colpita da azioni minatorie che vanno a ledere i sani principi che accomunano le cittadinanze che vivono in questa zona. Noi abbiamo deciso di dare un segnale forte e di solidarietà concreta venendo subito incontro alle esigenze che il Comune di Martone poteva avere fin da subito. Abbiamo provveduto così – ha concluso – a rendere immediatamente fruibile uno dei nostri scuolabus permettendo di riprendere celermente il servizio di trasporto per quei bambini e ragazzi che ogni giorno si recano a Gioiosa Jonica per poter studiare».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x