Ultimo aggiornamento alle 22:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Gentile trascina Occhiuto in tribunale

COSENZA Dovrà presentarsi in aula il prossimo 13 maggio per rispondere di diffamazione aggravata per essere stata arrecata con mezzo di pubblicità l’attuale sindaco nonché presidente della provinci…

Pubblicato il: 04/02/2016 – 21:30
Gentile trascina Occhiuto in tribunale

COSENZA Dovrà presentarsi in aula il prossimo 13 maggio per rispondere di diffamazione aggravata per essere stata arrecata con mezzo di pubblicità l’attuale sindaco nonché presidente della provincia di Cosenza Mario Occhiuto. A farlo scivolare è stato un incauto status pubblicato su facebook all’epoca delle provinciali, con cui sottolineava «Gentile adotta i suoi soliti metodi», per poi specificare «i consiglieri non possono essere trattati come pedine da spostare da una parte all’altra mortificando la propria dignità di persone e di amministratori. Bisogna opporsi ai sistemi di pressione mafiosa … se si vuole il bene della Calabria si deve avere il coraggio politico di rifiutare per le elezioni regionali i voti della mafia e di Gentile”. Un messaggio che non è piaciuto per nulla a Pino Gentile che ha querelato l’allora aspirante presidente della Provincia e adesso è pronto – annuncia con una nota il suo legale Guido Siciliano – a costituirsi parte civile.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x