Ultimo aggiornamento alle 23:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Sinistra italiana, eletto il segretario provinciale di Reggio

CINQUEFRONDI Ospitato da “Il Frantoio delle Idee”, circolo Arci di Cinquefrondi, sabato si è tenuto il congresso fondativo provinciale di Sinistra Italiana di Reggio Calabria, che ha eletto i membr…

Pubblicato il: 09/04/2017 – 14:01
Sinistra italiana, eletto il segretario provinciale di Reggio

CINQUEFRONDI Ospitato da “Il Frantoio delle Idee”, circolo Arci di Cinquefrondi, sabato si è tenuto il congresso fondativo provinciale di Sinistra Italiana di Reggio Calabria, che ha eletto i membri dell’assemblea provinciale, il collegio di garanzia provinciale e i ventitré delegati al all’assemblea regionale che subito dopo Pasqua eleggerà il primo segretario regionale di SI. Alla presenza del garante nazionale Erasmo Palazzotto, che ha introdotto i lavori con una relazione, il congresso, presieduto dalla cinquefrondese Giada Porretta, presidente del consiglio comunale della città ospitante, ha dato spazio ai saluti dei partiti e delle organizzazioni ospiti tra cui Domenico Macrì (Sul portuali di Gioia Tauro), Silvio Frasca (Possibile), Aurelio Filardo (Prc), Michele Galimi (Pd), Nino Costantino (Cgil comprensoriale di Gioia Tauro), Domenico Gattuso (l’Altra Calabria), Rosanna Giovinazzo (Partigiani della Scuola pubblica).
A seguire le elezioni delle commissioni di lavoro congressuali tra cui quella politica che ha elaborato il documento politico del partito, poi approvato dall’Assemblea all’unanimità dopo la lettura del coordinatore dei lavori, Flavio Loria. «Numerosi e appassionati – si legge in una nota – gli interventi degli iscritti conclusi con l’intervento di Michele Conia sindaco di Cinquefrondi e componente della Direzione nazionale insieme a Pietro Sergi in rappresentanza della provincia reggina».
Dopo la breve relazione finale si è proceduto alla votazione dell’assemblea provinciale, approvata all’unanimità, e del collegio di garanzia, che ha eletto il sidernese Giuseppe Oppedisano proprio presidente, e dei ventitré delegati regionali nonché del sopracitato documento politico provinciale.
In conclusione dei lavori è stato eletto all’unanimità il primo segretario provinciale di Sinistra Italiana di Reggio Calabria, il locrese Antonio Guerrieri, sindacalista datoriale Claai, già coordinatore provvisorio nel percorso costituente provinciale e facente parte dell’area ex Sel con esperienza pregressa nella Sinistra giovanile. «Guerrieri – conclude la nota – presenterà alla prima assemblea provinciale utile la segreteria che lo affiancherà nel suo incarico nell’affrontare le numerose questioni del territorio».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x