Ultimo aggiornamento alle 7:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

“Perseo”, Bevilacqua assolto in Appello

LAMEZIA TERME Assolto «perché il fatto non sussiste». Questa la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Catanzaro al termine del processo stralcio scaturito dall’inchiesta “Perseo” nei confronti d…

Pubblicato il: 19/06/2017 – 15:23
“Perseo”, Bevilacqua assolto in Appello

LAMEZIA TERME Assolto «perché il fatto non sussiste». Questa la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Catanzaro al termine del processo stralcio scaturito dall’inchiesta “Perseo” nei confronti dell’ex consigliere provinciale lametino Gianpaolo Bevilacqua. Ribaltata dunque la decisione dei giudici di primo grado che avevano condannato Bevilacqua a 4 anni e 8 mesi per concorso esterno in associazione mafiosa, mentre era caduta l’accusa di estorsione. In secondo grado invece il procuratore generale aveva chiesto per Bevilacqua la condanna a 6 anni e 8 mesi, ma la Corte d’Appello ha invece deciso per l’assoluzione. A costituitrsi parte civile nel processo erano stati il Comune di Lamezia e l’associazione Antiracket.

 

 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x