Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Elezioni sospese all’Unical, volano stracci tra le liste

UnIdea replica alle accuse di “RèF” e “Athena” sulla presunta vicinanza al rettore. «Loro avevano materiale elettorale in anticipo»

Pubblicato il: 11/05/2018 – 15:37
Elezioni sospese all’Unical, volano stracci tra le liste

RENDE La replica alle liste Rinnovamento è Futuro ed Athena che puntavano il dito contro Crisci e la “sua” lista (leggi qui) non tardano ad arrivare. Carlo Varisano, che ha presentato la lista UnIdea, dà il suo punto di vista ed evidenzia quelle che sono, a parer suo, delle irregolarità. «UnIdea – afferma il Varisano – ha subìto una disparità di trattamento. Vi è stata una disparità di diffusione di informazioni ufficiali. Due liste sapevano in largo anticipo il colore delle schede e l’ubicazione dei seggi elettorali. A onor del vero il sig. Tulino, presidente del Consiglio degli studenti e consigliere di amministrazione in quota Rinnovamento è Futuro, sostiene attraverso un’email di risposta alla mia denuncia, che il Consiglio degli studenti abbia proposto la riconferma dei colori delle schede elettorali e l’ubicazione dei seggi elettorali, invariandoli, dunque, dalla scorsa tornata elettorale svoltasi a maggio 2016. Tutto ciò in una seduta di CdS avvenuta nel mese di marzo, il cui verbale non è stato mai ratificato in un consiglio successivo, poiché mai convocato, e, ancor più grave, mai reso disponibile dallo stesso Tulino attraverso la sezione dedicata del portale di ateneo». 
Insomma, altro che corsia preferenziale, UnIdea prova a far saltare definitivamente il banco e sposta, come nelle migliori tornate elettorali, la questione sulle presunte inadempienze fatte da chi è in carica per tirare l’acqua al suo mulino. «Abbiamo inoltre evidenziato – prosegue Varisano in una nota – alla commissione elettorale, che ha reso ufficiale i colori e seggi solo giorni dopo la nostra denuncia, la necessità di procedere attraverso un pubblico e rapido sorteggio per la scelta dei colori delle schede al fine di evitare che le perplessità scaturite da queste vicende potessero offendere la limpidità dei lavori elettorali e l’immagine dell’ateneo». La proposta «non è stata accolta, nonostante le prove fornite a mezzo pec». Ma non c’è solo questo aspetto da considerare. Per UnIdea le liste rivali, che sullo spostamento delle elezioni fanno fronte comune, si sarebbero munite di materiale elettorale in anticipo rispetto le altre liste. «La totale assenza di suscettibilità da parte dei rappresentanti degli studenti – conclude Varisano – in quota RèF ed Athena la dice lunga su quanto è successo e sulla credibilità del progetto politico che gli stessi presentano alla collettività studentesca».

mi. pr.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x