Ultimo aggiornamento alle 2:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Migranti

Questione migranti, Orrico: «Governare con Salvini non è una passeggiata di salute»

La parlamentare del M5S incalzata dal pubblico del Cleto Festival al grido «aprite i porti». Difende il modello Riace e spiega: «Non sono contro l’accoglienza ma l’Ue ha lasciato l’Italia da sola»

Pubblicato il: 22/08/2018 – 16:28
Questione migranti, Orrico: «Governare con Salvini non è una passeggiata di salute»

CLETO «Ovviamente io sono d’accordo con l’apertura dei porti».

«Aprite i porti», gridano dal pubblico.

«Non decido io – risponde la la deputata calabrese del M5S, Annalaura Orrico, ospite del Cleto festival – sapete bene che in una maggioranza, ci sono varie correnti». Ma il pubblico di Cleto, antico borgo in provincia di Cosenza, non le dà tregua: «Sei al governo con Salvini», urlano. «Eh, lo so che sono al governo con Salvini ma sicuramente non è una passeggiata di salute – ribatte la pentastellata – diciamo che questo è stato l’esito che hanno voluto dare gli italiani al voto del 4 marzo. Ora, rispetto all’esperienza di Mimmo Lucano e rispetto al problema dei migranti è chiaro che un’esperienza come quella di Mimmo Lucano non può essere sottovalutata e neanche esser messa da parte. È un esempio di cui andare orgogliosi nella nostra regione».

«Non sono contro l’accoglienza dei migranti – racconta poi al microfono di Gianluca Palma per Il fatto quotidiano la Orrico – ma per una migliore gestione della responsabilità dei migranti perché c’è una Unione europea di cui noi facciamo parte, siamo uno dei sei Paesi fondatori, ma c’è una Unione europea che ha lasciato l’Italia completamente sola nella gestione dei flussi migratori.

È arrivato il momento che tutti i Paesi dell’Ue si assumano la responsabilità anche delle politiche spesso non troppo oculate che sono state condotte in continenti come quello africano che ancora oggi, nonostante le immense risorse naturali che possiede non è in grado di camminare con le proprie gambe e, pertanto, costringe le persone che sono disperate a venire in una Europa che non può offrire le opportunità che queste persone sperano di trovare».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x