Ultimo aggiornamento alle 12:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Ricetta dematerializzata, pronti a partire 200 medici a Catanzaro

Passaggio fissato al 15 aprile. Il segretario della Fimmg De Nardo: «Vogliamo contribuire alla sburocratizzazione del sistema sanitario»

Pubblicato il: 13/04/2019 – 12:00
Ricetta dematerializzata, pronti a partire 200 medici a Catanzaro

CATANZARO «La scadenza è ormai prossima: da lunedì 15 aprile 2019 oltre duecento medici di medicina generale, aderenti alla Fimmg di Catanzaro, procederanno alla dematerializzazione della ricetta per le prestazioni specialistiche». Lo afferma il segretario generale della Fimmg di Catanzaro Gennaro De Nardo.
«Sarà così possibile prescrivere indagini strumentali, indagini di laboratorio, consulenze specialistiche, ricoveri ed altro – aggiunge De Nardo – senza ricorrere alla tradizionale ricetta rossa. Oltre a realizzare obiettivi di economicità ed efficienza, la dematerializzazione della ricetta garantisce principi di trasparenza e fornisce un miglior servizio ai cittadini che potranno usufruire del servizio anche a distanza non trovandosi nel luogo di residenza».
«Mi preme ricordare – precisa De Nardo – che la ricetta dematerializzata o ricetta elettronica online è il nuovo sistema di prescrizione ed erogazione delle prestazioni sanitarie. I medici di medicina generale della Fimmg di Catanzaro utilizzavano già tale metodo per prescrivere farmaci a parziale o a totale carico del sistema sanitario nazionale. Dal 15 aprile, l’utilizzo della ricetta dematerializzata o elettronica sarà esteso, per espressa volontà dei medici di medicina generale della Fimmg di Catanzaro, anche alle prestazioni specialistiche o diagnostiche da eseguire presso le strutture pubbliche o private se convenzionate con il sistema sanitario nazionale».
«Il nostro obiettivo – conclude il segretario generale della Fimmg Catanzaro – è quello di contribuire alla sburocratizzazione del sistema sanitario e fornire un migliore e più agevole servizio agli utenti. Finalmente la Calabria si adegua alle altre Regioni che già da diverso tempo avevano intrapreso il percorso della dematerializzazione della ricetta».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x