Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Picchiati e derubati a Vibo, la polizia arresta tre pregiudicati

Un’intera famiglia era stata aggredita in piazza Martiri d’Ungheria il 21 luglio scorso. Per il padre una prognosi di 30 giorni, per madre e figlio di 15

Pubblicato il: 24/07/2019 – 8:27
Picchiati e derubati a Vibo, la polizia arresta tre pregiudicati

VIBO VALENTIA La Polizia di Stato di Vibo Valentia, e in particolare gli uomini della Squadra Mobile, con l’ausilio di personale dell’Upgsp, mercoledì mattina hanno sottoposto a fermo tre pregiudicati vibonesi poiché gravemente indiziati del delitto di rapina e delle aggressioni, subìte la notte del 21 luglio 2019 in piazza Martiri d’Ungheria, da parte di un intero nucleo familiare. In seguito alle aggressioni, le vittime erano state trasportate in Pronto soccorso, e successivamente dimesse con una prognosi di 30 giorni il padre e di 15 giorni ciascuno, la madre e il figlio minorenne.
Maggiori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 nella Questura di Vibo Valentia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x