Ultimo aggiornamento alle 23:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Don Ciotti: «Il sacrificio di Dodò è servito a risvegliare le coscienze»

Il fondatore di Libera a Crotone ha ricordato il bimbo ucciso dai clan in un campo di calcio: «La memoria si traduca in responsabilità» – VIDEO

Pubblicato il: 20/09/2019 – 17:00
Don Ciotti: «Il sacrificio di Dodò è servito a risvegliare le coscienze»

CROTONE «Lo sentiamo, sentiamo la sua voce graffiante. Lui continua a parlare, a gridare. Ma c’è bisogno di continuità, perché quello che conta è la memoria viva che si traduce ogni giorno in responsabilità». A dirlo don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, a Crotone per ricordare Domenico “Dodò” Gabriele, il bambino di 11 anni morto il 20 settembre del 2009 dopo essere stato ferito, il 25 giugno precedente, mentre giocava su un campo di calcetto in un agguato di mafia per il quale gli autori sono stati condannati all’ergastolo.
Don Ciotti, presenti i genitori di Dodò, Giovanni e Francesca, ha celebrato messa nella Cattedrale di Crotone. Il sacerdote ha detto che il sacrificio di Dodò «non è stato vano, ma ha permesso di trasformare la paura in coraggio, il dolore immenso in responsabilità e impegno. La responsabilità deve essere di tutti noi, serve risvegliare le coscienze ed avviare una rivoluzione culturale, sociale, che metta al centro i diritti umani, le politiche per i giovani, le famiglie».
«I bambini – è la riflessione di don Luigi Ciotti – sono profeti, parlano in modo chiaro, diretto, provocatorio. Ci creano dubbi, interrogativi, e pensando a Dodò che oggi avrebbe 21 anni, il nostro impegno deve essere quello di far rientrare migliaia di ragazzi calabresi che hanno studiato, che sono bravissimi, che hanno acquisito delle professioni e che sono viandanti per il mondo. Bisogna che la politica riesca a trovare dei percorsi di dignità, lavoro, servizi per le famiglie, politiche sociali per quei ragazzi che hanno voglia di tornare nella loro terra e renderla viva, una terra meravigliosa fatta di gente meravigliosa».
https://www.youtube.com/watch?v=wW7DkpjFl8A

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x