Ultimo aggiornamento alle 18:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

"Ultima Spiaggia", 30 condanne in Appello per capi e gregari della 'ndrina Paviglianiti

La Corte d’Appello di Reggio ha rideterminato in parte le pene inferte in primo grado. 12 assoluzioni. Tra le pene più pesanti spiccano i 17 anni e 2 mesi inflitti a Domenico Favasuli e i 15 anni e…

Pubblicato il: 23/11/2019 – 10:16
"Ultima Spiaggia", 30 condanne in Appello per capi e gregari della 'ndrina Paviglianiti

REGGIO CALABRIA 30 condanne nel processo d’Appello “Ultima spiaggia”, operazione condotta lo scorso 2016 dalla Dda di Reggio Calabria contro i clan egemoni nei Comuni di San Lorenzo e Bagaladi.
La Corte d’Appello ha rideterminato in parte le condanne che erano state inferte in primo grado (ne avevamo scritto qui) senza però snaturare il carattere afflittivo delle pronunce. Il giudice di secondo grado si è espresso sulle posizioni che erano state decise con rito abbreviato, riguardanti capi e gregari della ’ndrina Paviglianiti accusati, oltre che associazione mafiosa e concorso esterno, anche dei più svariati reati fine dalla illecita concorrenza alla falsità ideologia e intestazione fittizia di beni.
Tra le pene più pesanti spiccano i 17 anni e 2 mesi inflitti a Domenico Favasuli, i 13 anni e 8 mesi a Giovanni Gattuso, 15 anni e 10 mesi a Giovanni Iacopino, 10 anni e 4 mesi a Carmelo Pangallo, 10 anni ad Angelo Paviglianiti, 9 anni e 4 mesi a Settimo Paviglianiti.
 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x