Ultimo aggiornamento alle 8:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Salvati e Licursi rischiano il posto in consiglio provinciale

Decadendo il consiglio di Cariati, il consigliere con delega ai trasporti, dovrà lasciare il posto a Marco Ambrogio. Per quanto riguarda Scalea, tutto dipenderà dalle decisione del Tdl e dall’event…

Pubblicato il: 18/12/2019 – 12:54
Salvati e Licursi rischiano il posto in consiglio provinciale

COSENZA Potrebbero cambiare a stretto giro gli equilibri della provincia di Cosenza guidata da Franco Iacucci. Due posizioni diverse che riguardano i consiglieri Sergio Salvati di Cariati e Gennaro Licursi. Sulla posizione del consigliere eletto nella lista “Insieme per La Provincia” ispirata proprio dal presidente Iacucci la situazione dovrebbe essere un po’ più certa e definita. Salvati dovrebbe decadere a causa delle dimissioni di Filomena Greco che comportano lo scioglimento del consiglio comunale della cittadina ionica. Con il consiglio comunale di Cariati azzerato, il consigliere di “Insieme Per la Provincia” che ha anche la delega ai Trasporti, dovrà lasciare il Palazzo di Governo di piazza XV marzo e sarebbe pronto a subentrargli Marco Ambrogio, consigliere comunale di Cosenza. La sostituzione, chiuderebbe di fatto anche il contenzioso giudiziario che pende dinnanzi al Tar di Catanzaro e che riguarda il conteggio delle schede di indice ponderato che secondo Ambrogio non sarebbero state correttamente calcolate (ve ne abbiamo parlato qui ). Diversa e più incerta la situazione di Gennaro Licursi. Il sindaco di Scalea, ristretto ai domiciliari dopo l’operazione della Procura della Repubblica di Paola circa il caso di assenteismo come lavoratore dell’Asp, dovrà aspettare che nei suoi confronti si pronunci il Tribunale delle Libertà. Se cesseranno le esigenze cautelari o Licursi sarà scarcerato potrà ritornare ad occupare il suoi posto sia come primo cittadino di Scalea che come consigliere provinciale sempre per la lista “Insieme per La Provincia”. Qualora dovesse decadere, al suo posto entrerebbe il consigliere comunale di Rende Andrea Cuzzocrea.
 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x