Ultimo aggiornamento alle 16:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Paura a Gizzeria, pitbull aggredisce un giovane e il suo cane: intervengono i carabinieri

Grazie all’intervento dei militari del posto è stato evitato il peggio. Ma sul territorio è alta l’attenzione e la preoccupazione dei cittadini

Pubblicato il: 06/03/2020 – 15:50
Paura a Gizzeria, pitbull aggredisce un giovane e il suo cane: intervengono i carabinieri

GIZZERIA Attimi di paura nella serata di ieri a Gizzeria, nel catanzarese, in località Comunelli. Qui, infatti, un giovane, G.R., classe ’87, è stato aggredito da alcuni cani randagi presenti nella zona. Uno di loro in particolare, un pitbull di grossa taglia, avrebbe aggredito anche il cane (un Amstaff) di cui il giovane è il proprietario. Nel tentativo di separare i due cani il giovane è stato a sua volta aggredito, riportando una grossa ferita alla mano. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri del Comando di Gizzeria Lido che si trovavano casualmente nella zona, con i militari che hanno cercato in tutti i modi di sedare il pitbull . I militari, inoltre, sono stati costretti ad esplodere anche un colpo di pistola cal. 9 che ha ferito leggermente il pitbull, subito trasportato dal medico veterinario della zona. Il cane è vivo e sta bene mentre il giovane è stato costretto a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale di Lamezia Terme. Qui i medici hanno giudicato la ferita riportata alla mano guaribile in 8 giorni. La presenza costante di cani randagi nella zona da tempo preoccupa i cittadini che – già in altre occasioni – hanno chiesto al sindaco Raso e all’amministrazione di individuare delle soluzioni. (Gi.Cu.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x