Ultimo aggiornamento alle 22:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Funerale shock, Mascaro a "Mattino cinque": «Chi ha sbagliato pagherà»

Il sindaco di Lamezia Terme ospite della trasmissione su Canale 5 ha commentato la “cerimonia” nel quartiere “Ciampa di Cavallo”

Pubblicato il: 20/04/2020 – 11:05
Funerale shock, Mascaro a "Mattino cinque": «Chi ha sbagliato pagherà»

LAMEZIA TERME «Non c’è stata cerimonia religiosa, è durato tutto sui 5-7 minuti. Non si capisce come, e stanno indagando le forze dell’ordine, la bara sia arrivata in quel luogo dove abitava la famiglia dell’uomo che purtroppo è deceduto, ed è stata lì per quei minuti e portata via. Chi ha sbagliato pagherà, non c’è nessuna giustificazione per chi ha consentito che ciò accadesse e per chi ha partecipato a questa cerimonia». Così il sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, ospite stamattina di “Mattino cinque” su Canale 5 ha commentato la cerimonia funebre celebrata, nonostante i divieti imposti a causa del coronavirus e l’assembramento di decine di persone a “Ciampa di Cavallo”, quartiere di Lamezia Terme che ospita famiglie rom e non rom.
«Lamezia – ha concluso Mascaro – continuerà in quello che sta facendo. È una delle città che ha maggiormente contrastato la diffusione del contagio, che ha adottato il maggior numero di precauzioni e di ordinanze di quarantena obbligatoria, sta svolgendo un’attività di volontariato che è stupendamente agli occhi di tutti con distribuzione gratuita di mascherine a domicilio alle famiglie, casa per casa».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x