Ultimo aggiornamento alle 19:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Amministrative Soverato, il Tar respinge il ricorso di Sica

I giudici del Tribunale amministrativo confermano la decisione della commissione elettorale di non ammettere la lista capeggiata da Vittorio Sica. Restano in corsa quella del primo cittadino uscent…

Pubblicato il: 27/08/2020 – 16:40
Amministrative Soverato, il Tar respinge il ricorso di Sica

SOVERATO Respinto dal Tar Calabria il ricorso presentato dalla lista con candidato sindaco Vittorio Sica. La decisione è stata adottata dalla Seconda Sezione del Tribunale amministrativo regionale – presidente Iannini ed estensore Levato – che ha così accolto le tesi difensive presentate dalla lista “Insieme per Soverato” – difesa dall’avvocato Oreste Morcavallo – e dalla Commissione elettorale e dalla Prefettura di Catanzaro (entrambe rappresentate dall’avvocatura di Stato). A seguito di questa decisione alle prossime competizioni elettorali per il rinnovo della carica di primo cittadino e dei consiglieri comunali concorreranno due liste, quella del sindaco uscente, Ernesto Francesco Alecci, e quella con candidato a sindaco, Cosimo Arena.
LA VICENDA La lista che appoggiava la candidatura a sindaco di Sica era stata ricusata dalla prima sottocommissione elettorale circodariale lo scorso 22 agosto per la mancanza del numero minimo delle sottoscrizioni previste dalla legge per la presentazione della lista e per irregolarità delle autentiche delle firme. Venivano invece ammesse le altre due liste che avevano presentato correttamente le liste entro il termine stabilito. Da qui il ricorso poi inoltrato dai rappresentanti della lista, con candidato a Sindaco Vittorio Sica alla Tar a cui si costituivano per la Commissione elettorale e per la Prefettura di Catanzaro, l’Avvocatura dello Stato e per i rappresentanti della lista ammessa “Insieme per Soverato”, l’avvocato Morcavallo che hanno sollevato il rigetto del ricorso, con la conferma del provvedimento di ricusazione della lista avversa. Il Tar di Catanzaro, dopo la discussione dei legali, con sentenza depositata il 27 agosto rigettavano il ricorso, riconoscendo la piena legittimità del provvedimento di ricusazione della lista in quanto basato su sentenza conforme del Consiglio di Stato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x