Ultimo aggiornamento alle 23:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Vigili furbetti a Gioia, Alessio: «Io indagato per peculato? Non ho violato la legge»

Il sindaco: «Mai usato l’auto della Polizia locale né il lavoro degli agenti per esigenze personali. Chiederò al pm di essere sentito»

Pubblicato il: 13/09/2020 – 10:57
Vigili furbetti a Gioia, Alessio: «Io indagato per peculato? Non ho violato la legge»

GIOIA TAURO «Non sono stati informato della pendenza di reato alcuno a mio carico». È quanto dice il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio «in merito alle notizie di stampa (apparse sulla Gazzetta del Sud, ndr)» secondo le quali penderebbe a suo carico «un procedimento per peculato d’uso, per avere utilizzato l’automobile della Polizia Locale con i suoi autisti per esigenze personali». Il primo cittadino chiarisce che «l’iscrizione nel registro delle notizie di reato (qui la notizia dell’inchiesta della Procura di Palmi sull’assenteismo in Comune) è un atto dovuto a cui il Pubblico Ministero è tenuto allorquando gli perviene qualsiasi notizia di reato, salvo ogni successivo approfondimento sulla reale sussistenza della stessa». E poi si difende: «Poiché a me non risulta di avere in alcun modo violato la legge, né usato indebitamente, né l’autovettura dei vigili, né le prestazioni lavorative degli stessi per mie esigenze personali, immediatamente chiederò al pubblico ministero di conoscere lo stato del procedimento per essere informati su fatti e circostanze eventualmente supposte a mio carico. Sono sempre stato, nello svolgimento delle mie funzioni, al servizio della Città 24 ore su 24. Ho servito e servo la città e non me ne sono mai servito – continua –. Confido che tutto sarà chiarito perché io e la Città ne abbiamo diritto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x