Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Covid, all’Asp Cosenza tre nuovi medici per potenziare il tracciamento

Le tre giovani donne, neo laureate, fanno parte di un gruppo di 48 medici che verranno utilizzati dalla Medicina territoriale per il contact tracing

Pubblicato il: 16/11/2020 – 13:49
Covid, all’Asp Cosenza tre nuovi medici per potenziare il tracciamento

COSENZA Si chiamano Alexia Azzinnaro, Alessia Mondelli e Giulia Costumato e sono le tre giovanissime dottoresse che, da stamane, hanno preso servizio all’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza e fanno parte della selezione avviata dalla Protezione civile nazionale che prevede l’assunzione di 1.500 unità per il rinforzo della medicina territoriale impegnata nel contenimento dell’emergenza Covid 19.
Il loro ruolo sarà quello di tracciare i contagi. Le tre giovani donne, neo laureate, fanno parte di un gruppo di 48 medici che verranno utilizzati dalla Medicina territoriale per il contact tracing. Si dicono pronte a dare il loro contributo e felici di poter lavorare e fornire tutto il supporto necessario alla loro terra.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x