Ultimo aggiornamento alle 22:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’OPERAZIONE

Diplomi falsi e corruzione nella pubblica istruzione, dieci arresti tra Calabria e Campania – NOMI E VIDEO

L’indagine “Diacono” della procura di Vibo sgomina una vasta associazione e coinvolge diverse province. Sequestrate 19 società

Pubblicato il: 01/03/2021 – 7:26
Diplomi falsi e corruzione nella pubblica istruzione, dieci arresti tra Calabria e Campania – NOMI E VIDEO

VIBO VALENTIA L’operazione è scattata alle prime luci dell’alba nelle province di Vibo Valentia, Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria e Napoli dove i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Vibo Valentia, con l’ausilio di personale dei reparti arma territorialmente competenti e il supporto aereo fornito dall’8° Nucleo Elicotteri Carabinieri, hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Vibo Valentia su conforme richiesta della locale Procura della Repubblica, guidata dal Dott. Camillo Falvo, nei confronti di 10 soggetti (8 in carcere, 2 agli AA.DD.), operanti nel settore dell’Istruzione, circuito A.F.A.M. e istituti paritari, ritenuti responsabili in concorso, a vario titolo, di associazione a delinquere, corruzione, falso in atti destinati all’A.G., falso in atto pubblico, abuso d’ufficio e autoriciclaggio. Nel corso dell’attività di esecuzione delle misure cautelari sono state anche poste sotto sequestro con decreto d’urgenza 19 società, operanti nel settore dell’Istruzione, per un valore stimato in circa 7 milioni di euro.
Ulteriori dettagli saranno forniti alle ore 10:00 nel corso della conferenza stampa che si terrà presso il Comando Provinciale di Vibo Valentia alla presenza del Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, dott. Camillo Falvo.


Ulteriori dettagli saranno forniti alle ore 10:00 nel corso della conferenza stampa che si terrà presso il Comando Provinciale di Vibo Valentia alla presenza del Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Camillo Falvo.
I nomi degli arrestati:
Maurizio PISCITELLI
Christian, PISCITELLI
Davide Pietro LICATA
Michele LICATA
Jgor LICATA
Dimitri LICATA
Michela LICATA
Rossella MARZANO
Carmine CARATOZZOLO
Domenico CALIFANO
Gli altri indagati:
Maria Rita CALVOSA
Incoronata BAX
Pietro AMATO
Giovanni CARBONE
Rosa CILEA
Patrizia FAZZARI
Antonio OGGIANO
Giovanni PROCOPIO

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x