Ultimo aggiornamento alle 21:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

I progetti

Bevacqua: «Il Recovery Plan venga messo all’ordine del giorno del Consiglio»

Secondo il capogruppo del Pd in assemblea regionale «il documento che la Calabria ha inviato a Roma e un copia-incolla di progetti datati»

Pubblicato il: 07/03/2021 – 17:27
Bevacqua: «Il Recovery Plan venga messo all’ordine del giorno del Consiglio»

«Visto il rinvio delle elezioni all’autunno, chiediamo al presidente del consiglio regionale, Giovanni Arruzzolo, di inserire all’ordine del giorno della prossima seduta una informativa del presidente facente funzioni, Nino Spirlì su quanto finora fatto in relazione al Recovery Plan. Stando a quanto riportato dalle agenzie di stampa e istituzionali, infatti, il documento che la Regione Calabria ha inviato a Roma per attingere alle risorse del Recovery si è rivelato un mero catalogo di progetti copia e incolla che riguardano il passato, spesso remoto. Tanto è vero che è stato sostanzialmente ignorato dal governo nazionale». È quanto dichiara il capogruppo Pd in consiglio regionale, Mimmo Bevacqua, il quale aggiunge: «Lo spostamento del voto impone una riflessione seria e approfondita sulle somme europee destinate alla Calabria: non ci può limitare a stilare un semplice elenco burocratico. La politica deve assumersi le proprie responsabilità e deve coinvolgere le categorie imprenditoriali, i sindacati, le associazioni, i rappresentanti istituzionali dei territori. Si tratta del futuro prossimo della nostra terra e dei nostri giovani: non può essere deciso nel chiuso di una stanza alla Cittadella regionale». «Se qualcuno – conclude Bevacqua – ha pensato di sterilizzare il dibattito per procedere attraverso interlocuzioni riservate con il governo, segnalando iniziative e progetti sganciati da una visione complessiva e condivisa dello sviluppo, sicuramente ha fatto i conti senza l’oste. Nei prossimi giorni, avvieremo una interlocuzione capillare con gli attori sociali ed economici: bisogna immediatamente correggere il tiro e indirizzare la discussione su proposte effettivamente capaci di sfruttare la grande opportunità di programmare uno sviluppo che sia frutto di una visione organica e lungimirante».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb